Via Risorgimento 38, 56126 Pisa (PI) - Italia

050-552196

Approfondimento HPV
20 Mag 2022

Speciale HPV: rischio, prevenzione, cura, tutto quello che c’è da sapere

Il Papilloma Virus (o HPV) è un’infezione che colpisce la cute e le mucose ed è trasmessa prevalentemente per via sessuale: circa l’80% delle donne sessualmente attive contrae il virus almeno una volta nella vita.

Si stima inoltre che il 50% delle donne entri in contatto con un ceppo “ad alto rischio”, anche se nella maggior parte delle persone l’infezione si risolve spontaneamente. 

In alcuni casi, quando il sistema immunitario non riesce a debellare il virus, questo può invece portare a delle lesioni, che se non trattate possono evolvere in forme tumorali anche gravi a carico della cervice uterina e del collo dell’utero, ma anche in sede genitale ed extragenitale, inclusi tumori del cavo orale, della faringe e della laringe.

Fortunatamente, il rischio di contrarre il virus si può evitare grazie alla vaccinazione e a una corretta prevenzione, fondamentale se si pensa che, tra quelli elencati, il tumore del collo dell’utero è l’unico totalmente riconducibile a un’infezione e quindi totalmente evitabile.

Nonostante la frequenza del rischio e l’efficacia delle misure preventive, circolano però ancora troppi falsi miti intorno al Papilloma Virus. Se da una parte i progressi della ricerca hanno consentito di comprendere il funzionamento di questo virus e limitare i rischi, oltre che di rendere le operazioni sempre meno invasive, dall’altra il prezzo della disinformazione e mancanza di consapevolezza è alto: oltre al già presente rischio ginecologico, negli ultimi anni e nei paesi più industrializzati, si sta registrando un aumento dei casi di tumori della laringe e del cavo orale, che attualmente ammontano a 50 mila casi ogni anno. Questo dato è ancora più sorprendente se si pensa che prima le fasce interessate da questi tipi di tumore, erano quelle di persone tra i 50 e i 60 anni dedite all’etilismo e al tabagismo, che non sono necessariamente presenti invece nei casi registrati più recentemente e legati soprattutto alla promiscuità sessuale, in pazienti dai 20 ai 40 anni.

In questo articolo vi suggeriamo la lettura di altri approfondimenti, per avere una conoscenza completa su questo argomento:

1. Le 100 domande sull'HPV

2. 10 Falsi miti sul papilloma virus

3. Sesso orale e patologie HPV correlate

4. Indicazioni vaccinazione HPV


Condividi: