Via Risorgimento 38, 56126 Pisa (PI) - Italia

050-552196

OMS_Contraccezione_demergenza_Ginecologa_Pisa_Barbara_Del_Bravo
05 Feb 2018

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stabilisce che la contraccezione d'emergenza fa parte dei diritti umani.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stabilisce che la contraccezione d'emergenza fa parte dei diritti umani.

Ogni donna e ragazza in età riproduttiva ha infatti il diritto di accedere alla contraccezione d'emergenza poichè può averne bisogno per evitare una gravidanza indesiderata. Non ci sono controindicazioni mediche assolute all'uso della contraccezione d'emergenza nè esistono limiti di età per il suo uso. 

Secondo le statistiche, la contraccezione d'emergenza (EC) può prevenire fino a più del 95% delle gravidanze se assunta entro 5 giorni dal rapporto sessuale sia in caso di rapporti non protetti, di preoccupazione relativa a possibili fallimenti contraccettivi, di uso scorretto di contraccettivi e di aggressioni sessuali quando la vittima non è coperta da contraccezione. 

Come riportato su un recente articolo di AOGOI, secondo l'Oms, sarebbe poi meglio che la donna avesse sempre a disposizione la contraccezione d’emergenza per averla a disposizione quando è necessario e poterla assumere il prima possibile dopo un rapporto non protetto.

Sfoglia le raccomandazioni pratiche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sull'utilizzo dei contraccettivi: RACCOMANDAZIONI OMS

Per ulteriori informazioni sui diversi metodi di contraccezione visita la sezione CONTRACCEZIONE.


Condividi: